Artigianato Con Il Cemento – Decorazioni In Cemento – Idee Creative

Artigianato Con Il Cemento – Decorazioni In Cemento – Idee Creative

Non c’è dubbio, il cemento è da tempo un materiale di tendenza come materiale artigianale. Nella nostra guida fai-da-te, spieghiamo come funziona il lavoro creativo con il materiale da costruzione. Inoltre, ti presentiamo cinque fantastiche idee che puoi usare come ispirazione o semplicemente rielaborare!

Prima di presentare una serie di idee creative per l’artigianato con il cemento, vorremmo fornirti alcune informazioni generali su come lavorare con il materiale speciale, nel senso di una guida alle FAQ.

Cos’è concreto?

Il calcestruzzo è un importante materiale da costruzione che – come scoprirai in dettaglio in questo articolo – non fornisce solo preziosi servizi per strade, gallerie, ponti e case. Inoltre, può essere utilizzato anche per realizzare bellissimi elementi decorativi. Il calcestruzzo è composto da un determinato agente legante e da un aggregato. I potenziali leganti includono:

  • bitume
  • lime
  • volume
  • cemento

Gli aggregati più importanti per la preparazione del calcestruzzo sono ghiaia e sabbia. L’hard rock che tutti conoscono per esperienza personale si crea solo quando i due elementi si combinano finalmente con l’acqua. Dopotutto, di solito basta uscire dalla porta principale per entrare in contatto diretto con il materiale da costruzione.

Nota: spesso sorge la domanda quale sia la differenza tra calcestruzzo e massetto. In poche parole: il massetto è generalmente più a grana fine e si asciuga più velocemente del cemento. Lo scopo principale del massetto è compensare le differenze di altezza. Per quanto riguarda l’artigianato, il fatto che il massetto, a differenza del calcestruzzo, sia già miscelato è la caratteristica distintiva più importante.

Puoi controllare più contenuti nella nostra categoria “interni”

Fare cemento

Se vuoi usare il cemento classico per l’artigianato, hai bisogno di un legante, un aggregato e acqua. Il cemento è più adatto come legante e la sabbia come aggregato. In alternativa, puoi usare il massetto al posto del cemento e della sabbia.

Suggerimento: a causa della tendenza innescata dall’armeggiare con il cemento, ora è possibile acquistare anche il cosiddetto cemento artigianale o creativo.

Differenze tra cemento e cemento artigianale

Quali sono le differenze tra cemento “normale” e cemento artigianale?

Sia il cemento artigianale che quello convenzionale hanno vantaggi e svantaggi.

Pro e contro del cemento creativo:

+ premiscelato (è necessario aggiungere solo acqua)
+ facile da lavorare
+ poco polveroso
+ resistente agli agenti atmosferici
– più costoso del normale calcestruzzo

Pro e contro del calcestruzzo normale:

+ notevolmente più economico del cemento creativo
– più difficile da lavorare (trovare la giusta miscela è un po’ complicato)
– polveroso

costi

Paghi poco meno di tre euro per una confezione di cemento da 25 chilogrammi. Inoltre, ci sono circa sette euro per 25 chilogrammi di sabbia di quarzo. Il calcestruzzo artigianale non è disponibile in così grandi quantità. Il massimo è di solito cinque chilogrammi. Per questo ci metti circa 20 euro.

Non devi fare molti calcoli per renderti conto che devi spendere molto meno per produrre cemento da solo e che puoi fare molto di più. Pensa se vuoi iniziare un solo progetto di artigianato concreto per il momento o se miri a evocare molti elementi decorativi (più grandi) dal materiale.

Dove posso acquistare cemento?

I singoli ingredienti (cemento e sabbia) si trovano in ogni negozio di ferramenta, sia online che in loco. Per il cemento creativo, è meglio dare un’occhiata in negozi di artigianato ben forniti. La probabilità di trovare ciò che stai cercando su Internet è solitamente più alta.

Mescolare il calcestruzzo

Nella preparazione del calcestruzzo classico, il cemento e la sabbia di quarzo vengono in gran parte miscelati secondo le istruzioni del produttore. Ma attenzione: la “ricetta” suggerita non è sempre corretta al 100%. Per esperienza vi consigliamo di utilizzare sempre un po’ meno sabbia di quarzo di quanto indicato. Se ce n’è troppo, gli angoli degli elementi decorativi finiti tendono a sgretolarsi. Inoltre i pezzi poi non sono molto robusti.

Esempio: se il rapporto consigliato è 1: 2 (cemento: sabbia di quarzo), è meglio utilizzare solo 1 o anche 1 ½ unità di sabbia. È meglio sperimentare un po’ qui. Dopo il terzo o il quarto tentativo al massimo, sarai sicuramente più intelligente quando si tratta del rapporto di miscelazione ottimale!

Mescolare in sé è fondamentalmente un gioco da ragazzi: prendi un vecchio secchio e aggiungi la giusta quantità dei due ingredienti. Amalgamare bene il tutto con una vanga, una cazzuola o, se necessario, un cucchiaio robusto. Quindi versare gradualmente l’acqua. Mentre lo fai, continua a mescolare energicamente fino a quando la consistenza è perfetta. La consistenza perfetta può essere paragonata al meglio a quella dello yogurt cremoso.

Suggerimento: se il composto è troppo asciutto, aggiungere altra acqua. Se è troppo liquido, avrai bisogno di più cemento e sabbia.

La procedura è molto simile al cemento creativo. L’unica differenza è che non è necessario eseguire il primo passaggio: miscelare cemento e sabbia. Il calcestruzzo artigianale è già finito. Ha solo bisogno di essere arricchito con acqua. Il resto funziona allo stesso modo della variante classica.

Suggerimento: se stai lavorando con cemento creativo, puoi anche usare una ciotola di plastica sufficientemente grande invece del secchio.

Domande importanti

Cosa devo considerare quando armeggio con il cemento?

Se scegli il metodo tradizionale di miscelazione del calcestruzzo, dovresti prendere diverse misure:

a) Ci sarà molta polvere durante il processo di miscelazione e agitazione. Vi consigliamo quindi di coprire tutto in anticipo con pellicola o giornale (mobili, riscaldamento, pavimento, ecc.) per evitare un disordine maggiore. È ancora meglio trasferirsi sul balcone, sulla terrazza o sul giardino e fare il primo (e allo stesso tempo più grande) passo artigianale lì.

b) Il calcestruzzo è leggermente corrosivo e può danneggiare la pelle. Per questo motivo, dovresti assolutamente indossare guanti e una maschera facciale durante la missione di bricolage concreto.

Nota: queste misure non sono assolutamente necessarie per il calcestruzzo artigianale. Tuttavia, anche in questo caso, vi consigliamo di indossare almeno i guanti. Meglio prevenire che curare.

Quanto tempo dovresti pianificare per armeggiare con il cemento?

Il processo di essiccazione richiede il più lungo – da 48 a 36 ore per essere precisi (da due a tre giorni). Tutto il resto non richiede molto tempo. La miscelazione viene solitamente eseguita in pochi minuti (circa dieci-20). Quindi il calcestruzzo deve essere modellato, che di solito non richiede più di 15-20 minuti. Dopo l’asciugatura, la domanda è se vuoi decorare ulteriormente la tua opera d’arte (ad esempio dipingerla) o lasciarla così com’è. Se necessario, è possibile aggiungere altri 5-60 minuti, a seconda di quanto sia estesa la rielaborazione. Ciò si traduce in una durata minima attiva di circa 25 minuti. Di norma, non sono necessari più di 100 minuti. E il resto (l’asciugatura) avviene passivamente, quindi non includiamo questa volta qui.

Armeggiare con il cemento: idee artigianali

Cosa puoi ricavare dal cemento?

In realtà, non ci sono quasi limiti quando si tratta di armeggiare con il cemento. È importante considerare le informazioni di base in questa guida. Inoltre, puoi dare libero sfogo alla tua creatività e sentirti libero di provare cose diverse. Per fornirti l’una o l’altra ispirazione, vorremmo presentarti altri cinque progetti interessanti sotto forma di pratiche istruzioni fai-da-te di seguito.

Vaso per stivali Tinker

Quello che ti serve:

  • calcestruzzo
  • vecchi stivali di gomma per bambini
  • Olio di semi di girasole
  • Tovaglioli di carta
  • bicchiere di plastica
  • Pietre
  • Coltello artigianale
  • pellicola trasparente
  • carta vetrata
  • Rivestimento trasparente
  • spazzola
  • cazzuola
  • piccole piante

Manuale

  • Passaggio 1: mescolare il calcestruzzo come descritto.
  • Passaggio 2: ungere l’interno degli stivali di gomma con olio. Usa semplice carta da cucina per questo.
  • Passaggio 3: riempire gli stivali fino a di cemento (con una cazzuola o qualcosa di simile).
  • Fase 4: lisciare il cemento sopra con un bicchiere di plastica. Quindi premere leggermente la tazza nel cemento (con il lato inferiore).
  • Passaggio 5: metti una pietra nella tazza per appesantirla.

Suggerimento: per mantenere la coppa al centro, puoi fissarla all’esterno dello stivale con del nastro adesivo.

  • Passaggio 6: coprire lo stivale con pellicola trasparente e lasciare asciugare il cemento per 24-36 ore.
  • Passaggio 7: taglia gli stivali con un cutter e tirali giù dagli stivali di cemento. Stai attento!
  • Passaggio 8: estrarre il bicchiere di plastica.
  • Passaggio 9: levigare con carta vetrata.
  • Passaggio 10: Sigillare l’area interna del vaso di avvio con vernice trasparente (con l’aiuto di un pennello), perché il cemento non è impermeabile. Quindi lascialo asciugare.

Passaggio 11: inserire piccole piante. Finito!

Armeggiare elementi in cemento con formine per biscotti

Quello che ti serve:

  • calcestruzzo
  • Tagliabiscotti
  • Olio di semi di girasole
  • vassoio di plastica piatto
  • cucchiaio
  • Cannucce o bastoncini di legno
  • carta vetrata

Manuale

  • Passaggio 1:  mescolare il calcestruzzo come descritto.

Suggerimento: si consiglia di utilizzare qui cemento decorativo. Questo è appositamente preparato e quindi delicato sulla pelle.

  • Passaggio 2:  posizionare il vassoio di plastica piatto sul tavolo. Ungete l’interno del tagliabiscotti rotondo con olio (con un pennello) e mettetelo nella ciotola di plastica piatta.
  • Passaggio 3:  utilizzare un cucchiaio per riempire il cemento nel tagliabiscotti. Assicurarsi che la superficie sia alta e livellata (preferibilmente senza bolle).
  • Passaggio 4:   o ora infili nel cemento bastoncini di legno o steli unti con olio (a circa mezzo centimetro dal bordo superiore). Questo foro verrà poi utilizzato per infilare la catena. Oppure puoi lasciare la forma così com’è e creare una pietra decorativa in questo modo.

Suggerimento: lasciare la paglia in posizione durante la fase di asciugatura per evitare deformazioni.

Puoi anche creare un portacandelina in questo modo: tutto ciò che devi fare è premere una candela nel cemento.

  • Passaggio 5:  lasciare asciugare per 24-36 ore.
  • Passaggio 6:  premere l’elemento in cemento fuori dalla fresa, rimuovere la cannuccia. Agire con cautela!
  • Passaggio 7:  levigare con carta vetrata.

Dipingi con la vernice a gesso come preferisci. Usa un righello per tracciare linee rette. Naturalmente sono possibili anche molte altre decorazioni.

Suggerimento per altre due idee: puoi utilizzare lo stesso principio e più o meno gli stessi utensili (cambiare di conseguenza il tagliabiscotti rotondo) per creare un grazioso coniglietto decorativo per Pasqua o una stella di cemento per Natale.

Tazza in cemento origami

Quello che ti serve:

  • Modello artigianale
  • cartone
  • matita
  • forbici
  • osso della cartella
  • nastro adesivo
  • Calcestruzzo creativo o automiscelato (secchio per impastare, cazzuola)
  • piccolo bicchiere di plastica
  • contenitore extra in cui si inserisce lo stampo
  • imbuto
  • sabbia
  • pietra
  • pellicola trasparente

Manuale:

  • Passaggio 1: per   prima cosa, stampa il nostro modello artigianale. Puoi scaricarlo qui in formato PDF:

Modello – tazza origami

Quindi ritagliali ordinatamente e trasferisci i contorni su un cartone più spesso. La base è posta al centro, mentre l’elemento laterale è posizionato intorno ad essa 6 volte. Delinea tutto con una matita.

Quindi traccia tutte le linee di piegatura con una matita e un righello. Ora ritaglia la forma completa dell’origami.

Nota: abbiamo incollato insieme due scatole di cartone in formato A3 – puoi facilmente posizionare la forma su di esse.

  • Passaggio 2:   quindi piega tutte le linee di piegatura ordinatamente. Funziona meglio con una cartella bone.
  • Passaggio 3:   ora incolla insieme la forma dell’origami. Per fare ciò, rivestire le alette adesive con colla artigianale.

Importante: durante l’incollaggio, assicurarsi che le linguette adesive siano all’esterno. Se questi fossero all’interno, la forma concreta avrebbe successivamente delle linguette, poiché è un’impressione negativa. Non importa che aspetto abbia il bicchiere di carta dall’esterno: l’obiettivo principale è l’interno del bicchiere. Questo deve essere uniforme e tutti i bordi di piegatura devono essere ben sovrapposti ed essere riconoscibili.

  • Passaggio 4:   ora avvolgi la forma più volte con nastro adesivo o nastro adesivo in modo che diventi più stabile e non si vedano buchi. La forma deve essere perfettamente stretta e completa.
  • Passaggio 5:  ora riempi il contenitore in più di alcuni centimetri con la sabbia. Quindi inserisci il modulo cartaceo. Questo dovrebbe ora essere facilmente accessibile in alto con il bordo del contenitore. Se questo non è il caso, dovrai aggiungere della sabbia. Quindi utilizzare un imbuto per aggiungere sempre più sabbia fino a riempire tutto.
  • Passaggio 6:   quindi mescolare il calcestruzzo artigianale come descritto nelle istruzioni del produttore.
  • Passaggio 7:   ora inclina il cemento nella forma dell’origami. Una volta riempito di qualche centimetro il bicchiere, inserire il bicchiere di plastica nello stampo. Questo dovrebbe essere di pochi millimetri o centimetri di diametro più piccolo della forma, altrimenti la parete della tazza sarà troppo sottile. Premi la tazza nel cemento in modo che venga spostata e alla fine riempia completamente la forma dell’origami. In caso contrario, estrai di nuovo il bicchiere di plastica e versaci sopra il cemento.

Ora appesantire il bicchiere di plastica con le pietre. Questo dovrebbe galleggiare nel mezzo da solo. Se si alza ancora un po’, puoi ancora fissarlo al bordo con del nastro adesivo.

Suggerimento: se aspetti un po’ e lasci che il cemento si asciughi, puoi anche premere la tazza nel cemento in un secondo momento. Tuttavia, c’è il rischio che il calcestruzzo si deformi.

  • Passaggio 8:   ora coprire la forma con pellicola trasparente e attendere che il calcestruzzo sia completamente asciutto.

Quindi puoi semplicemente tagliare la forma di carta, rimuovere il bicchiere di plastica e il bicchiere origami è pronto! Ora puoi lisciare un po’ la superficie con la carta abrasiva.

La tazza funziona meglio, lasciala in questo grigio cemento. Ma se vuoi, puoi anche dipingere la tazza.

Vaso in cemento Tinker

Quello che ti serve:

  • Calcestruzzo (benna, cazzuola)
  • bicchiere di plastica
  • Recipienti di vetro (ad esempio provette)
  • colla calda
  • olio
  • pellicola trasparente
  • Forbici o coltello artigianale
  • carta vetrata
  • Passaggio 1:  per cominciare, prepara la forma del vaso di cemento. Una tazza di plastica che puoi facilmente aprire in seguito è la cosa migliore per questo. Oliare completamente l’interno dello stampo con olio.
  • Fase 2:  Quindi le tre provette vengono fissate nel becher con un po’ di colla a caldo, poiché sono molto leggere e galleggiano sul cemento liquido. In questo modo, i barattoli mantengono il loro posto dopo che il cemento è stato versato e non devi tenerli a lungo.
  • Passaggio 3:  ora mescola il calcestruzzo secondo le istruzioni del produttore. Se usi cemento creativo finito, tutto ciò che devi fare è aggiungere acqua alla miscela finita.
  • Fase 4:   Ora il bicchiere di plastica è riempito fino all’orlo con il cemento liquido. Quindi coprire il contenitore con pellicola trasparente e lasciare asciugare il calcestruzzo per circa 36 – 48 ore.
  • Passaggio 5:  quando il cemento è completamente asciutto, puoi rimuovere il bicchiere di plastica. Per fare questo, taglia un pezzo del bordo della tazza con le forbici o un coltello artigianale. Successivamente, la tazza può essere strappata con le mani.
  • Passaggio 6:  ora c’è un lavoro un po’ più dettagliato da fare. Leviga leggermente il cemento con carta vetrata e rimuovi eventuali residui di cemento sul vetro: possono essere facilmente grattati via con un’unghia.

Il vaso urban chic in cemento per tre fiori è pronto! Basta riempire il contenitore di vetro con un po’ d’acqua e un fiore vi troverà la sua nuova casa.

Vassoio disordinato

Quello che ti serve:

  • Calcestruzzo (benna, cazzuola)
  • Tovaglia di cera
  • grande ciotola di plastica
  • Guanti
  • pellicola trasparente
  • spazzola
  • carta vetrata
  • Passaggio 1: per   prima cosa, mescola il cemento e la sabbia di quarzo, a meno che tu non stia utilizzando cemento creativo già pronto. Ora aggiungi abbastanza acqua alla miscela di calcestruzzo secca in modo che il calcestruzzo abbia una consistenza cremosa come una pasta.
  • Passaggio 2:  ora stendi la tovaglia di cera sul tavolo con il lato di cera rivolto verso l’alto, può essere piegata più volte. Ora metti il ​​cemento sulla tovaglia con i guanti. La focaccia di cemento deve essere alta circa 3 cm e avere un raggio di qualche centimetro più grande rispetto alla ciotola di plastica. Il passaggio successivo spiega perché.
  • Passaggio 3: quindi sollevare la tovaglia e metterla con il cemento nella ciotola di plastica. Il cemento deve scivolare nella ciotola. Ora il bordo si alza un po’, quindi il raggio della massa di cemento deve essere più grande. Ora fai alcune pieghe con le mani. Il cemento manterrà questa forma dopo l’essiccazione, quindi sentiti libero di provare qualcosa. Quindi spennellate la superficie interna con poca acqua per renderla più liscia.

Nota: fare attenzione a non rendere i bordi troppo sottili. Se necessario, metti un po’ di cemento sopra e stendilo con le mani.

  • Fase 4: Coprire completamente la ciotola con pellicola trasparente e lasciare asciugare il tutto per 2 giorni. Trascorso il tempo, puoi rimuovere la pellicola e staccare il guscio di cemento dallo stampo e dalla tovaglia. Con il rivestimento in cera, questo non dovrebbe essere un problema.
  • Passaggio 5:   i bordi appuntiti vengono ora levigati leggermente con carta vetrata. Alcuni pezzi potrebbero sfaldarsi perché troppo sottili. Ma non è male: la ciotola è comunque eccezionale e unica.

Ora lascia il vassoio della carta di cemento nel grigio cemento o puoi dipingerlo. Dipende interamente da te. Ma il semplice grigio sembra davvero fantastico!

Suggerimenti importanti

  • Invece dell’olio di semi di girasole, puoi usare anche un altro olio da cucina. Si tratta solo di ungere gli stampi per rendere più facile l’estrazione dell’elemento decorativo in cemento dopo che si è asciugato.
  • Coprire sempre lo stampo con il cemento con un foglio in modo che il liquido rimanga nel cemento – questo si asciughi in modo uniforme.
  • Durante il processo di essiccazione, i rispettivi ausili in cui il calcestruzzo si indurisce (ad es. la ciotola o il tagliabiscotti) devono essere appesantiti. Funziona meglio con le pietre.
  • Per ottenere risultati meravigliosi, dovresti carteggiare le tue figure di cemento dopo che si sono asciugate. Lavorare prima con carta vetrata grossa per ottenere una superficie liscia. Quindi coprire con carta vetrata fine.
  • Puoi rimuovere con cura eventuali residui di cemento sporgenti sulla figura decorativa con un paio di pinze.