Blocchi Per Casseforme In Calcestruzzo – Dimensioni E Prezzi Dei Blocchi Per Casseforme

Blocchi Per Casseforme In Calcestruzzo – Dimensioni E Prezzi Dei Blocchi Per Casseforme

La pietra foulard di cemento non significa molto per te? Se sei creativo, questo dovrebbe cambiare urgentemente, con le pietre foulard puoi costruire di più e più velocemente che con qualsiasi altro materiale da costruzione. Inoltre, costruite solide e resilienti, sono chiamate blocchi cassero perché sostituiscono le casseforme con il loro riempimento in calcestruzzo.

La pietra per casseforme in calcestruzzo è un’invenzione piuttosto geniale che consente di realizzare strutture in calcestruzzo molto creative con il minimo sforzo e costo e in un tempo abbastanza breve. Senza avere a che fare con il legno per casseforme, la sua costruzione, smontaggio, pulizia, ecc., questa pietra potrebbe diventare il tuo mattone preferito.

Puoi controllare più contenuti nella nostra categoria “Outdoor”

Cosa sono i blocchi per casseforme?

Quando si lavora con il calcestruzzo, solitamente si utilizzano casseforme, tavole di legno che devono essere montate ed eventualmente trattate con olio per casseforme (olio disarmante) in modo che il calcestruzzo e il legno della cassaforma possano essere facilmente separati in seguito. In cui viene gettato il calcestruzzo, quando è solido, questa cassaforma viene nuovamente rimossa.

Questa cassaforma convenzionale deve essere faticosamente pulita dopo la rimozione in modo che possa essere riutilizzata. Di solito vengono utilizzati solo una o due volte dalle società di costruzioni; nei progetti di edilizia privata, sarebbero comunque serviti al loro scopo. Anche se si spera che i pannelli per casseforme (con oli raramente ecologici) vengano riciclati in qualche modo, un enorme spreco di materiale, circa 25.000 tonnellate del solo olio per casseforme per lo più ancora minerale viene utilizzato nella costruzione ogni anno.

Ma ci sono anche  casseforme perdute , stampi appositamente realizzati che rimangono nelle fondamenta e non devono essere divelti, puliti e trasportati via. Negli ultimi tempi sono state escogitate sempre più soluzioni in questa direzione, se possibile ancora più economiche e praticabili per gli utilizzatori, come speciali materassini a traliccio piani con sistema di piegatura a cerniera come cassaforma permanente.

Ma c’è già una perfetta “cassera persa”: i blocchi cassero sono blocchi di calcestruzzo gettati a secco che vengono posati a secco e poi riempiti di calcestruzzo, quindi sono, per così dire, la loro cassaforma perduta.

I blocchi per casseforme in calcestruzzo possono essere lavorati rapidamente e facilmente, hanno giunti maschio e femmina e danno come risultato superfici visibili lisce, chiuse e a grana molto fine.

Possibili usi

I blocchi per casseforme in calcestruzzo sono un materiale da costruzione molto semplice per tirare su muri, in modo rapido ed efficiente, staticamente abbastanza stabile e con buone proprietà fisiche.

A seconda del tipo di costruzione e della struttura superficiale, le pietre vengono incastonate a secco e murate con malta dei gruppi di malta normalmente utilizzati nelle costruzioni in muratura, eventualmente anche con malta a letto sottile, in aderenza a scorrimento (semisfalsata).

Le cavità sono riempite con calcestruzzo, classe di qualità B 5, B 10, consistenza KP (plastica), KR (morbida) o KF (fluida) – secondo la nuova DIN 1045-2, la scorrevolezza varia da F1 a F6. Le cavità vengono riempite con calcestruzzo scorrevole, che non necessita più di essere compattato meccanicamente, oppure riempite con calcestruzzo più asciutto, compattato con un vibratore interno.

blocchi della cassaforma   hanno solitamente  cavità trasversali  attraverso le quali scorre il calcestruzzo di riempimento e quindi collegano i blocchi tra loro. A seconda del tipo di pietra, il calcestruzzo viene versato a strati o per l’intera struttura.

Le pareti in pietra per casseforme hanno una massa elevata con una buona capacità di carico statico, la struttura della parete è molto economica, di solito non sono necessarie né armature né casseforme aggiuntive. Anche l’isolamento acustico di tali pareti è relativamente buono: una parete di 17,5 cm di spessore ha un indice di isolamento acustico di 59 dB (per confronto: vetro isolante a tre lastre, a seconda del suo spessore, da 34 a 43 dB).

Idee per edifici

Questo tipo di “Lego auto-riempitivo” può ovviamente essere utilizzato per un numero incredibile di edifici, ad esempio intorno alla casa per:

  • Fondazioni a strisce
  • Magazzino e locali accessori
  • Muri di sostegno
  • partizioni

Queste sono le “idee ufficiali”, ma puoi fare molto di più con le pietre foulard in casa, come uno scaffale. Le pietre possono essere cambiate di colore o lasciate in un grigio moderno.

In giardino, le pietre foulard possono essere utilizzate per schermi privacy creativi che vengono riempiti di terra e piantati nelle rispettive pietre superiori, per pareti o muri del giardino nell’area del giardino, come bar da giardino e per interi paesaggi di aiuole con un laghetto.

Queste pietre interessanti daranno sicuramente molte idee per tutti i tipi di piccoli edifici.

Dimensioni

I blocchi per casseforme sono offerti in diverse dimensioni:

  • Le pietre hanno una larghezza standard di 50 cm
  • Una delle altezze costruttive offerte è 20 cm e 25 cm (standard)
  • Hai bisogno di 10 o 8 di queste pietre foulard per metro quadrato di superficie del muro
Altezza di costruzionespessore del muroQuantità di calcestruzzo di riempimento / m²
2017,5 cm
20 cm
24 cm
30 cm
36,5 cm
90 l
120 l
150 l
200 l
250 l
2511,5 cm
15 cm
17,5 cm
20 cm
24 cm
30 cm
36,5 cm
40 cm
50 l
70 l
90 l
120 l
150 l
200 l
250 l
300 l

Le pietre sono prodotte e monitorate ciascuna secondo determinati standard rilevanti nel settore delle costruzioni, ad esempio:

  • Spessori parete 11,5 e 15 cm: Linee guida per prodotti in calcestruzzo non standardizzati
  • Spessori pareti da 24 a 42 cm: DIN 11622 T.22: “Silos di fermentazione e vasche per liquami: blocchi cassero in calcestruzzo”
  • Tutti gli altri spessori di parete: approvazione Z-17.1-404 dell’Istituto per l’ingegneria strutturale

Queste erano le dimensioni standard normalmente offerte, ci sono misure speciali fino a blocchi di forma leggermente tonda e blocchi per casseforme in diversi colori. Puoi semplicemente chiedere alla fabbrica di blocchi di cemento regionale. Per la versione colorata vengono offerte piastre di copertura perfettamente adatte per posizionare le fioriere su una parete lungo un percorso.

Tutte le pietre per casseforme sopra menzionate sono disponibili nella qualità B25 più comunemente utilizzata, che di solito soddisfa i requisiti per le piccole costruzioni private.

Qualità e prezzi

La qualità

I blocchi sciarpa sono offerti in diverse classi di resistenza del calcestruzzo, B15, B25, B35:

  • La  qualità B15 viene utilizzata principalmente per applicazioni standard per scantinati e fondazioni, con calcestruzzo normale che sarebbe classe di resistenza C12 / 15
  • La  qualità B25 viene utilizzata principalmente nell’area visibile, è altamente compressa e dimensionalmente precisa e corrisponde approssimativamente al calcestruzzo C20 / 30
  • B35  è una qualità per carichi particolarmente pesanti; la sua forza può essere paragonata al normale calcestruzzo C30 / 37

I prezzi

I prezzi per i blocchi di cemento dipendono naturalmente dalle dimensioni e dallo spessore della parete. La comune pietra a conchiglia in cemento è la pietra da 25 cm, per la quale sono quindi riportati di seguito i prezzi dei vari spessori comuni, le pietre da 20 cm sono ciascuna un po’ più economiche:

  • Blocco cassero 15 cm da 1,50 €, 8 pezzi = 1 m² = 12,00 €
  • Blocco cassero 20 cm da 1,75 €, 8 pezzi = 1 m² = 14,00 €
  • Blocco cassero 24 cm da 1,90 €, 8 pezzi = 1 m² = 15,20 €
  • Blocco cassaforma 30 cm da € 2,15, 8 pezzi = 1 m² = € 17,20
  • Blocco cassaforma 40 cm da € 3,15, 8 pezzi = 1 m² = € 25,20

Se non si desidera acquistare dal produttore, ma piuttosto singole pietre per foulard nel negozio di ferramenta, è possibile ottenere alcune misure intermedie raramente utilizzate prima rispetto al produttore, ma i prezzi aumentano leggermente:

Hornbach  offre pietre da 17,5 cm, ideali per alcuni progetti orticoli, ma una pietra costa 2,75 € (da 60 pezzi € 2,45). Lo stesso vale per i blocchi cassero da 24 cm, che costano € 2,95 come blocchi singoli.

Obi  chiede all’incirca gli stessi prezzi per questi blocchi di cemento in quantità di acquisto molto piccole e hanno i blocchi da 36,5 in offerta a un prezzo unitario di € 2,99.

Ciò si traduce in un prezzo per i mattoni del negozio di ferramenta di ca. € 22,00/mq.

Le pietre terminali, le misure speciali, le pietre foulard colorate costano un po’ (o parecchio) di più, e ovviamente bisogna aggiungere l’eventuale rinforzo (a seconda delle esigenze statiche) e il calcestruzzo scorrevole (qualità anche in base al calcolo statico) .

Particolarità durante la posa

I blocchi di casseforme possono essere lavorati senza casseforme complesse, ma in seguito un po’ più laboriose durante la sigillatura. La sigillatura  è solitamente necessaria per evitare che l’umidità penetri attraverso le giunture. Per i muri del giardino senza carico statico, a volte potrebbe non essere così tragico, ma sembra piuttosto brutto dopo alcuni anni. È possibile sigillare le pareti esterne con boiacca minerale sigillante (sabbia + cemento, disponibile nei negozi di ferramenta come polvere da miscelare).

La boiacca sigillante può essere applicata molto rapidamente con un pennello spesso (pennello).

Suggerimento: se c’è molta umidità sulla parete (ad es. pendio di argilla dietro di essa), la boiacca sigillante dovrebbe essere seguita da un  rivestimento bituminoso .

Rinforzo

Il rinforzo consiste nello stabilizzare la parete con l’acciaio. Se si progettano strutture più piccole senza un ingegnere strutturista: Anche se le pietre si incastrano a maschio e femmina, in caso di dubbio, il livello di base (fondazione?) E il rinforzo è decisivo per la stabilità, anche un muretto di un metro deve e dovrebbe resistere a molte pressioni per essere rinforzato.

Acciaio di rinforzo

Per le murature realizzate con blocchi di casseforme è richiesta l’approvazione generale dell’autorità edilizia (a seconda delle dimensioni).

Posa e riempimento dei blocchi di casseratura in sintesi:

  • Impilare il muro o il muro fatto di blocchi di casseforme
  • Mettere la prima fila di pietre nel gruppo di malta III lungo una corda di tensione
  • Controllare con la livella, le irregolarità possono essere livellate spostando le pietre
  • Se il primo strato è esattamente diritto, i successivi blocchi di casseforme possono essere posizionati a secco nell’incollaggio
  • Assicurarsi che i blocchi delle casseforme si trovino saldamente uno sopra l’altro  senza spazi vuoti
  • Ora il rinforzo che l’ingegnere strutturista ha calcolato è messo in atto
    • Questo acciaio strutturale aumenta significativamente la resistenza e la resilienza del muro
  • Prima del getto, le pietre per lastricati sono accuratamente pre-bagnate
  • Gettare il calcestruzzo che scorre (viene ordinato nella centrale di betonaggio e consegnato dalla betoniera)
  • Il calcestruzzo che scorre viene versato tramite gru e benna da calcestruzzo o con una pompa per calcestruzzo
  • Il calcestruzzo fluido è autocompattante, puoi aggiungere ulteriore compressione nei punti critici (colpisci il calcestruzzo fluido con un bastoncino)
  • Il calcestruzzo che scorre ora deve indurirsi, la resistenza finale viene raggiunta dopo 28 giorni

Calcestruzzo fluido

A proposito, puoi anche produrre tu stesso il calcestruzzo fluido in loco, questo è solo calcestruzzo con una buona fluidità e coesione, la cui consistenza viene regolata aggiungendo un superfluidificante. Questo non è il cemento più facile da impastare, perché deve diventare così fluido da compattarsi o con leggeri colpi, ma d’altro canto deve tenersi così bene da non separarsi da alcun necessario leggero scuotimento o altre vibrazioni, ma ci sono buone istruzioni anche per questo.

Secondo il vecchio, spesso citato DIN 1045, c’erano quattro gamme di consistenza: rigida (KS o K1), plastica (KP o K2), morbida (KR o K3, consistenza morbida regolare o normale) e fluida (KF). In queste vecchie norme si evidenziava il calcestruzzo di media consistenza, denominato calcestruzzo a consistenza regolare (KR). Tale calcestruzzo è un calcestruzzo morbido che può essere trasportato, lavorato, installato e compattato facilmente.

La DIN 1045 applicabile, come la norma europea EN 206, definisce sette intervalli di consistenza (molto rigida, rigida, plastica, morbida, molto morbida, fluida, molto fluida), che sono definiti da classi di slump (da F1 rigida a F6 molto fluida) e classi di compressione (da C0 molto rigida a C3 morbida).

Quando lavori con il cemento, dovresti proteggere la pelle e gli occhi ed evitare il più possibile qualsiasi contatto con il cemento. Il calcestruzzo contiene cemento fortemente alcalino, che irrita la pelle e le mucose.

Conclusione

Tutto sommato, le pietre foulard sono un ottimo materiale per le persone impazienti, con loro puoi costruire muri e pareti con pochissimo sforzo e avere ancora un muro davvero solido e resistente dopo il riempimento di cemento. Qui si trattava solo di pietre foulard in cemento, ma oggi ci sono anche pietre foulard realizzate con materiali completamente diversi che assicurano un clima ambientale piacevole e hanno energeticamente la qualità della casa passiva, per i proprietari di case creativi, la pietra versatile è uno degli edifici più eccitanti materiali.