Calcestruzzo Fine – Informazioni Su Proprietà E Prezzi

Calcestruzzo Fine – Informazioni Su Proprietà E Prezzi

Il calcestruzzo fine è un materiale che consente contorni particolarmente fini e promette la stessa resistenza agli agenti atmosferici del calcestruzzo normale. Questo rende questa pietra artificiale un materiale ideale per il design creativo. Tuttavia, non può essere lavorato direttamente, come con l’argilla cotta, ma solo indirettamente. Puoi scoprire come funziona e quanto costa in questa guida.

Il cemento è duro

In generale, il calcestruzzo è una miscela di sabbia, ghiaia, cemento e acqua. Si differenzia dalla malta per la granulometria e per la mancanza di un componente adesivo a base di calce. Il calcestruzzo normale viene utilizzato principalmente per resistere a grandi forze di compressione. Tale capacità di assorbimento dipende dal cemento utilizzato e, soprattutto, dagli aggregati utilizzati. Più un calcestruzzo è “grasso”, più è resistente. Più gli aggregati sono resistenti alla pressione, più elastico sarà l’elemento costruttivo risultante. Il calcestruzzo normale ha vari tipi di ghiaia di quarzo come additivo. Il calcestruzzo particolarmente solido, utilizzato per casseforti o fondamenta di grattacieli, ha come aggregato la scoria di altoforno.

Puoi controllare più contenuti nella nostra categoria “outdoor”

Tutto sul calcestruzzo fine

Il calcestruzzo fine è molto diverso dai suoi normali calcestruzzi pesanti. Utilizza un aggregato fine con una granulometria massima di quattro millimetri come aggregato. Dal punto di vista tecnico il calcestruzzo fine è quindi una malta cementizia e può essere utilizzato anche per murature o stuccature all’esterno. Ma non è quello a cui è destinato. Il calcestruzzo fine viene utilizzato per essere versato negli stampi. Non viene utilizzato per strutture edilizie ma per oggetti che devono essere altamente stabili e particolarmente resistenti alle intemperie. Le applicazioni tipiche per il calcestruzzo fine sono:

  • Vaso di fiori
  • Fioriere
  • Figure da giardino
  • piramidi di erbe
  • ciottoli insoliti
  • Fontana ornamentale
  • Bagni per uccelli

Lavori di riempimento e riparazione

Il calcestruzzo tessile è un modo particolarmente creativo di lavorare con il calcestruzzo fine. In questo modo si possono creare strutture organiche fluide che non sono in alcun modo inferiori ai normali elementi in calcestruzzo in termini di durabilità. Il calcestruzzo fine è anche particolarmente apprezzato per i lavori di riparazione. La bonifica concreta è un grande business. Molte strutture degli anni ’70 sono state costruite in modo molto negligente: il cemento è stato spesso salvato e il copriferro in cemento armato non è stato sufficiente. Il calcestruzzo fine è un materiale eccellentemente adatto per nascondere efficacemente gli acciai strutturali che arrugginiscono e quindi preservare la struttura.

Cemento traslucido

Se le fibre di vetro vengono incorporate nell’aggregato di calcestruzzo fine, si crea qualcosa di fantastico: il calcestruzzo fine consente la produzione di elementi per pareti particolarmente sottili. Questo materiale, noto come “cemento traslucido”, è una nuova applicazione, le cui possibilità non sono state ancora completamente esplorate. Questi elementi non sono stabili, ma possono ottenere effetti particolarmente interessanti: la luce viene guidata “dietro l’angolo” attraverso le fibre ottiche. Con l’aiuto di pannelli in cemento traslucido, è possibile ottenere un’illuminazione particolarmente efficiente e affascinante in una stanza.

Varietà di calcestruzzo fine

Quando si tratta di calcestruzzo fine, non esiste una selezione particolarmente ampia di tipi diversi. È fondamentalmente semplice cemento con un aggregato fine. Puoi anche realizzare tu stesso calcestruzzo fine con sabbia di quarzo e cemento. Mescolare entrambi i componenti in un rapporto di 1: 4, aggiungere sigillante e si ottiene un calcestruzzo fine. Se preferisci soluzioni già pronte, idealmente stai lavorando con una buona pianificazione. 

Per fare un confronto:
un secchio da 2,5 kg di calcestruzzo fine preconfezionato dal negozio di artigianato può costare 15 euro.

Al contrario, un intero sacco da 25 chili di un’azienda di marca costa poco meno di 6 euro. Tuttavia, il calcestruzzo è molto esigente quando si tratta di stoccaggio: il cemento ha sempre bisogno di un’assoluta secchezza. L’umidità nella stanza è sufficiente per avviare il processo di impostazione. Se hai del cemento di scorta, vendilo o regalalo. Se lo conservi, si indurirà in un grumo inutile entro poche settimane, non importa quanto bene lo conservi.

Creativo con i coloranti

L’elenco degli additivi è quindi più interessante della questione dei diversi tipi di calcestruzzo fine.

Il calcestruzzo fine viene utilizzato per applicazioni esterne. Ecco perché ha senso utilizzare il sigillante per renderlo particolarmente resistente alle intemperie. Un chilogrammo di sigillante, chiamato tecnicamente “calcestruzzo impermeabile” costa 8 euro ed è sufficiente per 50 chilogrammi di calcestruzzo fine.

Ma diventa particolarmente creativo quando lavori con la tintura. A tal fine, il commercio offre una gamma di coloranti a base di ossido di metallo. Poiché questi coloranti sono realizzati in metallo corroso, la pioggia non li laverà. Sono permanenti e macchiano l’intera struttura. La riverniciatura non è più necessaria. Vengono aggiunti alla miscela di calcestruzzo in una proporzione del 3-5%. Più pigmenti di colore vengono aggiunti, più scuro diventa il colore. Come per il calcestruzzo fine stesso, il prezzo dei pigmenti colorati varia enormemente, a seconda della dimensione del contenitore selezionato. I seguenti prezzi sono comuni:

  • Lattina da 200 g: 8,00 EUR = 40,00 EUR per kg / sufficiente per 4 kg di calcestruzzo
  • Latta da 1 kg: 24,30 EUR = 24,30 EUR per kg / sufficiente per 20 kg di calcestruzzo
  • Secchio da 2 kg: 37,30 EUR = 18,65 EUR per kg / sufficiente per 40 kg di calcestruzzo
  • Sacco da 25 kg: 238,80 EUR = 9,55 EUR per kg / sufficiente per 500 kg di calcestruzzo

La densità del calcestruzzo leggero è di 2000 chilogrammi per metro cubo. Puoi usarlo per calcolare facilmente quanto cemento e quindi quanta tintura ti servirà. Si prega di notare, tuttavia, che il calcestruzzo fine raramente viene trasformato in materiale solido. Di norma, questo materiale viene utilizzato per prodotti in filigrana a parete sottile. Il volume delle informazioni può quindi essere ingannevole.

Un fattore limitante per i pigmenti di ossido di metallo è la loro durata. Con il passare del tempo si aggregano, soprattutto se si trovano in un ambiente umido. I produttori di solito danno a una confezione non aperta una durata di due anni.

Altri materiali

Se si desidera utilizzare cemento fine per riparare e riempire il vecchio calcestruzzo danneggiato, è necessario un adesivo adatto. Il cemento nuovo non si attacca facilmente al vecchio calcestruzzo, quindi avrai bisogno di un intermediario. Il contenitore da otto chili nella miscela secca costa circa 25 euro. Inoltre, tieni presente che dovrebbe essere consumato completamente quando il contenitore è aperto.

Per non avere brutte sorprese quando rimuovi le tue opere d’arte, non usare agenti distaccanti con troppa parsimonia. La cassaforma viene inumidita all’interno prima di essere riempita di calcestruzzo. Puoi usare un flacone spray o semplicemente un pennello per farlo. Come per tutti i materiali da costruzione, i prezzi diminuiscono con la dimensione del contenitore.

  • Una bottiglia da 100 ml costa 2,50 euro, che corrispondono a 25 euro al litro
  • Una tanica da 2 litri costa circa 17 euro, il che significa che si incorrono solo 8,50 euro al litro
  • Una tanica da 10 litri costa solo 35 euro

Dopotutto, una tanica da 20 litri è già disponibile nei negozi per 2,60 al litro.

Ma poiché è necessario pochissimo olio per una cassaforma, anche l’acquisto dovrebbe soddisfare esattamente le esigenze.

I tappetini in fibra per elementi a parete sottile e liberamente curvi sono per i professionisti del calcestruzzo fine. Danno grandi opportunità per sviluppare la tua creatività. Tuttavia, non dovresti osare avvicinarti a questa forma d’arte senza formazione. Altrimenti, corri il rischio di non produrre nulla di utile se non molti rifiuti.

I tappetini in fibra di vetro per calcestruzzo tessile hanno la seguente fascia di prezzo:

  • Tappetino da 3 mq: (circa 100 x 300 cm) = 18,20 EUR / corrisponde a 6,07 EUR per m²
  • Tappetino da 6 mq: (circa 100 x 600 cm) = 31,10 / corrisponde a 5,18 EUR per m²
  • Rotolo da 100 mq: larghezza 98 cm = 349,00 EUR / corrisponde a 3,56 EUR per m²

Anche qui puoi vedere che risparmi un sacco di soldi se ordini in modo appropriato ed economico. Lavorare con il calcestruzzo fine è un buon modo per cercare una squadra di persone che la pensano allo stesso modo. In questo modo, l’hobby diventa particolarmente bello risparmiando insieme.

Lavorazione del calcestruzzo fine

Fatta eccezione per lavorare con le fibre tessili, realizzare figure concrete è molto semplice. Trova una cassaforma da un negozio che ti piace, spruzzala con un agente distaccante e riempila di cemento. Dopo una giornata, puoi aprire la cassaforma e hai la tua nuova coltivazione da giardino, vasi di fiori o qualsiasi altro prodotto in cemento pregiato che desideri.

Il calcestruzzo fine viene miscelato in una vasca di malta. Questi sono disponibili per 12 euro in qualsiasi negozio di ferramenta. Usa sempre una nuova vasca in modo che nessun vecchio avanzo possa rovinare il risultato. Il calcestruzzo è meglio miscelato con una frusta e un potente trapano. Per prima cosa, versare la quantità d’acqua prescritta nella vasca e cospargere gradualmente il calcestruzzo preconfezionato. Questo eviterà la formazione di grumi. Il calcestruzzo fine può essere lavorato per circa 25 minuti ad una temperatura esterna di 15°C. Affrettatevi comunque. Una volta teso, il calcestruzzo fine non è più adatto per strutture in filigrana.

Se vuoi essere creativo, puoi anche creare le tue forme concrete con l’aiuto di gesso di Parigi e silicone. Tuttavia, questa è una sfida molto creativa che richiederà un po’ di pratica. Sei completamente in linea con il trend dei tempi se utilizzi una stampante 3D per produrre i core positivi. Tuttavia, questo non è esattamente economico nelle dimensioni che di solito hanno le colture di cemento fatte di cemento fine.

Suggerimenti per i lettori che vanno di fretta

  • Acquista sempre cemento fine e altri materiali da costruzione nei contenitori più grandi possibili
  • acquista solo quanto può essere lavorato – considera la durata di conservazione
  • Elaborare o vendere o regalare i materiali rimanenti il ​​più rapidamente possibile
  • Prestare attenzione alla sicurezza: indossare sempre una protezione per gli occhi quando si maneggia il calcestruzzo liquido
  • Tieni sempre a portata di mano il kit di emergenza, in particolare la doccia per gli occhi
  • se gli occhi sono feriti con il cemento, chiamare immediatamente l’ambulanza, altrimenti c’è il rischio di cecità
  • Usa il filo di coniglio per rinforzare gli stampi cavi a parete sottile