Costruisci La Casa E La Facciata Più Tardi – Istruzioni

Costruisci La Casa E La Facciata Più Tardi – Istruzioni

Una facciata in gesso richiede molta manutenzione, il che significa che è anche più costosa da mantenere. I risparmi originari vengono poi esauriti nuovamente nel giro di pochi anni. Una facciata in clinker può comportare costi di costruzione più elevati, ma i mattoni in clinker non solo hanno un aspetto più prezioso, ma conservano anche il loro valore e la loro sostanza. Ti mostreremo quindi a cosa dovresti prestare attenzione se vuoi riadattare la facciata con mattoni.

Per aumentare il valore della casa, il successivo tintinnio della facciata esterna è una buona soluzione. Un efficace isolamento può essere installato anche dietro la nuova muratura. Questo è l’ideale in particolare per le case più vecchie, dove le stanze sono comunque piuttosto piccole. In questi casi l’isolamento delle pareti interne è sempre associato ad una dolorosa perdita di spazio abitativo. Il clinker è robusto e richiede poca manutenzione. Se ne hai abbastanza di dipingere la facciata o riparare le crepe nell’intonaco, ti mostreremo qui nelle istruzioni come la facciata viene successivamente murata.

Materiale

Quello di cui hai bisogno:

  • vanga
  • pala
  • miscelatore
  • cazzuola
  • cazzuola per giunti
  • tavola da muratura
  • carriola
  • livello
  • metro pieghevole
  • matita
  • Smerigliatrice angolare/flessibile
  • Pinza per piegare il ferro
  • Pannelli per casseforme / pannelli in legno
  • soffio
  • pennello
  • cemento
  • sabbia
  • isolamento
  • colla speciale
  • membrana di tenuta
  • Ferro di rinforzo / rete metallica saldata
  • mattoni di clinker
  • Mattoni isolanti/barre di mattoni
  • barriera di vapore

Cinghie in alternativa

C’è la possibilità di progettare la facciata esterna in clinker senza prima imparare il mestiere del muratore. Le cosiddette cinghie sono incollate alla vecchia facciata. Questi listelli in mattoni sono disponibili anche in un sistema completo come clinker isolante, che include anche l’isolamento del rivestimento esterno. Tuttavia, questi blocchi di mattoni incollati invecchiano molto rapidamente e non possono più essere confrontati otticamente con un vero muro di clinker. Inoltre, gli acquirenti di case sono piuttosto scettici su questi blocchi di mattoni, quindi il valore della casa non viene aumentato da questi blocchi di mattoni.

piano di sviluppo e autorità edilizia

Qualsiasi modifica strutturale di un edificio residenziale è previamente soggetta ad approvazione. Pertanto, dovresti prima rivolgerti all’autorità edile locale prima di iniziare a lavorare. Lì puoi anche visualizzare il piano di sviluppo per la tua area edificabile. Molte nuove aree edificabili hanno piani di sviluppo estremamente ristretti, che possono anche specificare il colore esatto delle pietre o una facciata della casa. Potrebbe non essere nemmeno consentito mettere mattoni sulla casa in alcune aree edificabili. Nel caso di aree edificabili più vecchie, tuttavia, le disposizioni sono raramente così ristrette. Il piano di sviluppo potrebbe anche indicare l’ampiezza dello sbalzo del tetto. Anche informazioni importanti prima di iniziare a murare la casa.

Costo del tintinnio della casa

Abbiamo elencato alcuni prezzi campione qui in modo da poter stimare approssimativamente i costi della muratura di clinker per m². Se il produttore cita solo i prezzi per 1.000 mattoni alla volta, dovrai convertire la lunghezza laterale rilevante del mattone e la sua altezza per determinare approssimativamente quanti mattoni per metro quadrato saranno necessari. Dopotutto, a che serve la quantità di mattoni se vuoi murare la tua casa? Ad esempio, una pietra lunga 25 centimetri e alta 4 centimetri copre 100 centimetri quadrati. Ci sono 10.000 centimetri quadrati in un metro quadrato. Quindi hai bisogno di 100 pietre per metro quadrato.

Naturalmente, questo si adatta solo a questo esempio, i mattoni di clinker sono molto diversi nelle loro dimensioni. Dovrai anche includere alcune guarnizioni. Questo dipende dal numero di angoli della casa e dall’abilità e dall’esperienza del muratore. Come fai-da-te, hai naturalmente bisogno di un po’ di più. Verifica se è possibile restituire gli avanzi al produttore o al commerciante di costruzioni se hai acquistato troppi mattoni.

  • Pietra clinker nei colori della Frisia, extra liscia per circa 35 euro al m²
  • Pietra clinker di colore rosso circa 40 euro al m² costoso
  • Pietra clinker color bronzo circa 25 euro al m² costoso
  • Pietra di clinker vintage (invecchiata artificialmente) circa 60 euro al m² costoso

Suggerimento: se hai esperienza nella muratura, è ovviamente relativamente facile murare la casa da solo. Tuttavia, chi non ha mai posato mattoni avrà qualche difficoltà con i mattoni di clinker. A seconda dei mattoni che scegli, potrebbero essere molto ruvidi sulla parte superiore. Qui il cemento si deposita molto facilmente, che poi si traduce in una foschia grigia sgradevole dal cemento dopo il completamento. I fai-da-te inesperti, in particolare, fanno un sacco di casino quando costruiscono muri.

Clinker cavo o solido

La qualità dei mattoni non è influenzata solo dal processo di cottura utilizzato per fabbricare i mattoni. I mattoni duri sono quasi indistruttibili. Tuttavia, sono anche molto più difficili da tagliare in seguito. Oltre a questi mattoni pieni di clinker, esistono anche i cosiddetti mattoni cavi di clinker, che sono inevitabilmente più leggeri e meno costosi. qualeLe pietre che preferisci è in larga misura una questione di gusti. Tuttavia, i mattoni forati possono essere un po’ più difficili da posare per un principiante, poiché le fughe di solito devono essere molto più strette qui.

Accessori

Oltre al principale fattore di costo, i mattoni di clinker, a volte sono necessari anche dei tasselli a muro e una barriera al vapore, che deve essere interposta tra la muratura e il clinker. Nessuno dei due sono fattori di costo importanti. Tuttavia, ciò che peserà sul tuo budget è sabbia e cemento. La consegna della sabbia comporterà costi diversi a livello regionale.

  • La sabbia setacciata 10 m³ varia a livello regionale tra 100 e 200 euro
  • Sacco di cemento con 25 chili da circa 8 euro
  • Calcestruzzo per fondazione a seconda della resistenza alla compressione per m³ da 75 euro

costo di un muratore

Se non ti fidi abbastanza di te stesso per costruire una bella facciata di casa con i mattoni di clinker, puoi ovviamente assumere un muratore professionista o un’azienda per farlo. Sfortunatamente, i costi variano notevolmente da regione a regione. In generale, dovresti assumere un’azienda esperta e concordare un prezzo tutto compreso, se possibile. In questo modo, eventuali problemi e ritardi successivi non sono tanto di tua responsabilità. Anche il tempo può mettere un freno al tuo programma. Se poi devi pagare la paga oraria, il budget si esaurisce rapidamente.

  • I muratori a livello regionale costano tra i 40 e gli 80 euro al metro quadrato di facciata

Istruzioni – facciata in clinker

Il fatto che tu abbia bisogno o meno di ancoraggi a muro aggiuntivi che colleghino la vecchia e la nuova muratura dipende in gran parte dalla forza dei tuoi mattoni. Ma anche l’altezza del muro di clinker da realizzare gioca un ruolo decisivo. Dovresti quindi scoprire cosa è richiesto per le pietre che hai selezionato e l’altezza della facciata.

1. Crea fondamenta

Contrariamente all’attaccamento di lastre di clinker, è assolutamente necessaria una base per un vero clinker che deve essere attaccato in seguito. Questo deve essere fondato a prova di gelo. Ciò significa che in questo paese dovrebbe essere profondo almeno 80 centimetri. Si consiglia di cospargere il fondo della fondazione con un po’ di ghiaia prima di inserire nella fossa il rinforzo costituito da stuoie di ferro o ferro per armatura. Il calcestruzzo fresco della tua betoniera viene quindi versato nell’involucro della fossa usando la carriola. Fruga in giro con un manico di scopa per far scivolare il cemento in ogni angolo fino in fondo.

Suggerimento: se hai abbastanza aiutanti gratuiti per versare rapidamente il fondotinta, puoi anche versare il fondotinta da solo. Con una consegna di calcestruzzo preconfezionato, tuttavia, non sei molto più costoso e puoi essere certo che l’intera quantità può scorrere rapidamente nella fondazione preparata. Inoltre, l’intera quantità di calcestruzzo è della stessa qualità, che ovviamente non può essere sempre garantita quando si miscela in una piccola macchina miscelatrice.

2. Fissare l’isolamento

Il clinker offre la possibilità di installare l’isolamento pre-muro dello spessore desiderato. La maggior parte di questi sistemi è costituita da blocchi spessi che vengono semplicemente incollati insieme con uno speciale adesivo. I vari produttori forniscono istruzioni per i loro sistemi di isolamento, che dovresti studiare attentamente prima di incollare.

Suggerimento: prima di iniziare questo lavoro o persino di scegliere un sistema di isolamento, dovresti verificare se puoi ottenere una sovvenzione per questo. Il governo federale e alcuni programmi regionali a volte offrono sussidi piuttosto elevati per il successivo isolamento termico. Tuttavia, questi devono essere sempre richiesti prima di iniziare a lavorare. Inoltre, la distinta base non deve avere una data precedente se vuoi ricevere fondi: assicurati!

Prima di scegliere l’isolamento, dovresti guardare la sporgenza del tetto. A causa del nuovo muro di mattoni davanti alla facciata, spesso lo sbalzo dovrà essere comunque ampliato. Puoi vedere come appare se la sporgenza del tetto non è estesa in molte case più vecchie che sono state rivestite con mattoni di clinker. C’è anche il rischio che parte dell’acqua piovana penetri nel muro di clinker dietro la grondaia. Questo sarebbe quindi rapidamente danneggiato dal gelo. Se deve essere installato un isolamento spesso, questo spessore deve essere preso in considerazione anche quando si estende lo sbalzo del tetto.

3. Murare il clinker

Meno esperienza hai con la muratura, più lisci dovrebbero essere i mattoni di clinker selezionati. Altrimenti, il cemento versato si depositerebbe nei pori sottili della pietra come una brutta pellicola grigia. La fondazione deve essere completamente asciutta prima di poter iniziare a costruire. Stendere una striscia di telo sigillante sulla fondazione prima di costruire la prima fila. Se non hai scelto uno schema complicato specifico per il rivestimento, dovresti combinare i mattoni. Ciò significa che il giunto tra le pietre della seconda fila si trova al centro del clinker sottostante.

Suggerimento: fai molta attenzione a rimanere in questa rete. Lo scivolamento avrebbe poi creato un brutto motivo irregolare sul muro. Il percorso sarebbe instabile e avresti anche problemi maggiori con il traguardo in curva.

Se acquisti mattoni di clinker cavi all’interno, cioè i cosiddetti clinker cavi, non dovresti comprare solo mattoni interi, ma anche mezzi mattoni. Non puoi semplicemente tagliare queste pietre agli angoli, poiché ciò rivelerà le camere cave. Tuttavia, non dovresti nemmeno tagliare il clinker solido agli angoli, poiché la superficie dopo il taglio è diversa da quella dopo che il clinker è stato bruciato. Cerca di includere i tagli necessari nel tuo modello, ad esempio lavorando la pietra tagliata in ogni seconda fila sull’altro lato del muro di casa.

Suggerimento: a seconda del clinker, i giunti trasversali dovrebbero avere uno spessore di circa un centimetro. Se si ottiene troppo cemento tra le pietre o qualcosa cade sul muro già finito, è necessario lavarlo via immediatamente con una spazzola e acqua pulita. Dovresti quindi avere sempre con te un secchio d’acqua e una spazzola quando fai lavori di muratura.

Non è necessario acquistare una costosa macchina per il taglio della pietra. Puoi ottenere lo stesso risultato con una smerigliatrice angolare o una flex e un buon disco diamantato. Ma fai attenzione alle dimensioni del disco, perché dovresti essere in grado di tagliare un mattone di clinker a misura con un solo taglio. Se devi tagliare da tutti i lati, l’immagine di taglio sarà disordinata e storta.

4. Stuccare il clinker

Quando si posano i mattoni, il giunto tra le pietre non viene mai riempito completamente in modo netto. Questo deve essere fatto dopo. Lascia che la tua nuova muratura si asciughi completamente per alcuni giorni in modo che l’umidità possa fuoriuscire. Se la stuccatura viene eseguita troppo presto, l’umidità può fuoriuscire solo nel vecchio muro della casa e questo è ovviamente indesiderabile. Le fughe vengono riempite con malta per fughe utilizzando la spatola per giunti stretta. Tuttavia, il riempimento del giunto dovrebbe tornare indietro di alcuni millimetri. Stendere una spessa noce di malta sulla tavola da muratura con la cazzuola da muratura e tenerla direttamente sotto il rispettivo giunto a parete. Quindi utilizzare la spatola per giunti stretta per spingere un po’ di malta nella fuga. Devi premere la malta molto forte con la cazzuola per giunti e lisciarla.

Suggerimento: oltre al pennello, dovresti avere anche un pennello stretto pronto per questo lavoro. Utilizzare il pennello per pulire nuovamente la malta in eccesso dalle pietre e utilizzare il pennello per stringere nuovamente il nuovo giunto di malta. In questo modo, il giunto ottiene uno schema di malta uniforme e liscio senza sfalsamenti o sporgenze.

Suggerimenti per i lettori veloci

  • Seleziona le opzioni per il collegamento
  • eventualmente verificare il piano di sviluppo per quanto riguarda il design della facciata
  • Colla su lastre di mattoni dopo la pulizia di base
  • Crea fondamenta intorno alla casa
  • Scavare il terreno e il cemento fino al gelo
  • Verificare e richiedere programmi di sovvenzione per i costi di isolamento
  • Installare l’isolamento sul muro della casa
  • eventualmente installare una barriera al vapore sulla parete della casa
  • Stendi il nastro sigillante sulla fondazione
  • Murare e fissare il clinker nel legame
  • Tagliare il clinker con una smerigliatrice angolare e un disco diamantato
  • Rimuovere rapidamente i residui di cemento con un pennello
  • Quindi stuccare il clinker
  • Lavare il cemento in eccesso con un tampone
  • Traccia le fughe nel clinker con un pennello