Informazioni Sul Calcestruzzo Minerale: Tutto Su Prezzi E Lavorazione

Informazioni Sul Calcestruzzo Minerale: Tutto Su Prezzi E Lavorazione

Il calcestruzzo minerale è un materiale da costruzione popolare, ma richiede una lavorazione professionale. Per un approccio professionale, devi prima di tutto selezionare la granulometria corretta ed eseguire un confronto dei prezzi. Successivamente avviene l’elaborazione. Leggi i punti a cui prestare attenzione in tutti e tre i passaggi.

Di solito, il materiale da costruzione viene consegnato. Al momento dell’acquisto, puoi scegliere tra molti fornitori diversi in modo da poter confrontare i prezzi in modo mirato. I costi variano molto, ma bisogna tener conto anche dei costi di consegna. Ma prima di tutto, devi scegliere i prodotti giusti. Nella nostra guida spieghiamo come leggere i   grafici di grading e qual è il significato della dimensione minima e massima dei grani. La lavorazione avviene con una piastra vibrante, che deve essere azionata solo con indumenti di sicurezza.

Puoi controllare più contenuti nella nostra categoria “outdoor”

Proprietà del calcestruzzo minerale

Il calcestruzzo minerale è una miscela di ghiaia, acqua e trucioli/ghiaia frantumata. Nessun cemento viene utilizzato come legante, che contraddistingue questo materiale da costruzione. Il calcestruzzo minerale è una miscela altamente compattata che ha una grande proporzione di grani spezzati. Allo stesso tempo, il materiale da costruzione ha una grande resistenza. Viene utilizzato principalmente nella produzione di manti stradali. Nei lavori di giardinaggio e paesaggistica, il calcestruzzo minerale viene spesso utilizzato per pavimentare letti e aiuole. La compattazione del vuoto avviene generalmente durante la lavorazione. I vibratori sono usati come ausilio. La compattazione avviene fino alla portata desiderata. Le proprietà esatte dei materiali da costruzione sono purtroppo molto diverse tra loro. Non esistono standard uniformi e vincolanti.

  • Il calcestruzzo minerale ha un’elevata resistenza al gelo.
  • È un ottimo materiale per corsi di base di zavorra.
  • Il materiale da costruzione è permeabile all’acqua. Questa proprietà si ottiene aggiungendo grovacca e ghiaia.
  • Una corretta lavorazione si traduce in una superficie uniforme e un’elevata stabilità.
  • Subito dopo il completamento, la superficie può essere caricata.
  • I danni al materiale possono essere facilmente riparati.
  • Se la superficie si asciuga, il calcestruzzo minerale inizia a spolverare.

Calcestruzzo minerale di processo

Il materiale da costruzione è spesso mescolato in un impianto di betonaggio. Viene quindi consegnato già pronto e può quindi essere elaborato immediatamente. Se mescoli tu stesso il calcestruzzo minerale, presta attenzione all’esatto rapporto di miscelazione e assicurati che sia ben miscelato. Il materiale da costruzione deve essere lavorato rapidamente dopo il completamento. In tutti i casi è importante garantire un’adeguata asciugatura.

Step 1 – Scegli la giusta granulometria

Quando si sceglie, è necessario tenere conto delle dimensioni dei grani del materiale da costruzione. Di norma, troverai informazioni sotto forma di “grana più piccola/grana più grande” sui cartelli. Lo sfondo è che la miscela è composta da grani di diverse dimensioni. Questo determina le proprietà, come la permeabilità all’acqua. Ad esempio è possibile la  variante “2/45” . I numeri indicano che la granulometria più piccola presente nel materiale è di 2 millimetri. La dimensione massima dei grani è di 45 millimetri. Le proprietà del calcestruzzo minerale sono determinate dalla miscela di grani. I design con zero componenti rappresentano una caratteristica speciale. Ad  esempio,  0/45  è completamente  impermeabile all’acqua  dopo la compattazione.

Calcestruzzo minerale – grani

Suggerimento:  puoi utilizzare solo strati di base impermeabili in combinazione con strati superiori impermeabili. Se lo strato superiore è permeabile all’acqua, è necessaria anche una granulometria permeabile all’acqua per lo strato di base. La grana 2/45 crea uno strato che lascia piccole fessure dopo la compattazione. L’acqua ora può filtrare attraverso questo.

Non solo la taglia più piccola è determinante per il comportamento. Più grande è il grano più grande, più complessa è la compattazione. Se si utilizzano granulometrie particolarmente grandi, sono necessarie anche piastre vibranti estremamente potenti.

Passaggio 2: applicare il materiale da costruzione

Durante l’applicazione, lo spessore dello strato risultante è cruciale. Si noti, tuttavia, che l’altezza cambia nuovamente a causa della successiva compattazione. Lo spessore dello strato di calcestruzzo minerale dipende dal carico pianificato sulla superficie. Un carico elevato richiede anche uno strato di base alto. Puoi orientarti approssimativamente sulle seguenti linee guida:

  • L’area non è carrabile:
    • In questo caso, lo spessore dovrebbe essere compreso tra 20 e 30 centimetri.
  • L’area è guidata su:
    • Lo spessore dovrebbe essere di almeno 40 centimetri.

Consiglio:  In caso di spessori elevati (oltre i 40 centimetri), occorre prima applicare 20 centimetri e comprimerli. Quindi applica più materiale ed elaboralo. Con questa procedura ottimizzi la stabilità del corso di base.

Fase 3 – calcestruzzo minerale compatto

Una macchina vibrante è vantaggiosa per la compattazione. Prima di iniziare il lavoro, è necessario distribuire il calcestruzzo minerale nel modo più uniforme possibile con una vanga. Più pesante è il compattatore a piastre, maggiori sono le prestazioni e più facile è il lavoro. La compattazione è un passaggio importante, in quanto garantisce la resilienza del materiale.

Suggerimento:  poiché è uno strumento di lavoro potente e rumoroso, è necessario assicurarsi che sia adeguatamente protetto. In ogni caso, dovresti indossare guanti di sicurezza e protezioni per l’udito.

Calcestruzzo minerale compatto con piastra vibrante

Differenze dal cemento

Il calcestruzzo minerale è una forma speciale di calcestruzzo classico. È simile a questo nei campi di applicazione, ma differisce nella sua composizione per la  mancanza di cemento . In linea di principio, il materiale da costruzione è una miscela di grani di pietra di diverse dimensioni. Questi vengono mescolati con acqua e infine compattati. Questo crea strati di base che vengono utilizzati per strade e percorsi.

Suggerimento:  in generale, il calcestruzzo minerale viene utilizzato principalmente per grandi aree nel settore privato. Ad esempio, puoi utilizzare il materiale da costruzione per creare lo strato di base per le fondamenta della casetta da giardino. In questo caso, un’alternativa sarebbe quella di utilizzare uno strato di pietrisco dopo aver gettato le fondamenta. A causa dello sforzo maggiore, il calcestruzzo minerale viene quindi utilizzato meno spesso per piccole aree.

Composizione del calcestruzzo minerale

Diagramma della curva del setaccio

Anche se è possibile leggere a prima vista la granulometria più piccola e più grande, anche l’esatta composizione è decisiva. Ci sono molte diverse dimensioni dei grani tra i due valori dati. Inoltre, le proporzioni dei diversi grani differiscono. Per questo motivo   esistono grafici di valutazione . Questo mostra le proporzioni. È una percentuale che mostra tutti i grani. Questo ti permette di vedere la struttura della miscela.

Suggerimento:  la voce nel diagramma della curva di valutazione è logaritmica. Di conseguenza, le distanze tra i singoli valori non sono lineari. Devi quindi leggere esattamente ogni valore e non puoi fare una stima lineare dalle curve disegnate.

Diagramma della curva del setaccio

Qual è la linea di classificazione ideale?

La linea di livellamento ideale è anche conosciuta come la  parabola di Fuller . È la distribuzione ideale dei grani in relazione alla loro dimensione in una miscela. In questo caso, le cavità sono il più simili possibile. Una distribuzione della grana è ottimale quando si avvicina il più possibile a questa linea.

I prezzi

I prezzi per il materiale da costruzione dipendono, tra l’altro, dalla granulometria. Di seguito sono riportati alcuni esempi del costo. A volte ci sono grandi differenze tra le singole offerte, quindi vale la pena confrontare diverse offerte.

commercio specializzato regionale e fornitori ben noti:

  • Grana 0/16: 25 euro a tonnellata
  • Granulometria 0/32: 24 euro a tonnellata

Confronto prezzi su Internet per trovare l’offerta più economica:

  • Grano 0/16: 11,50 euro a tonnellata
  • Grano 0/32: 11,50 euro a tonnellata
  • Cemento minerale 0/22: 21,72 euro a tonnellata
  • Cemento minerale 0/45: 20,77 euro a tonnellata
  • Grano 0/56: 11,50 euro a tonnellata

I prezzi sono già comprensivi dell’IVA di legge.

Suggerimento:  Al momento dell’ordine, si prega di notare anche eventuali costi di consegna. Se questi vengono convertiti in quantità di consegna basse, è possibile aumentare nuovamente il prezzo per tonnellata in modo significativo.

Il rapporto tra densità, peso e volume – importante per valutare i prezzi.

I prezzi possono riferirsi al peso o al volume. La relazione tra le due quantità è stabilita dalla densità. Vale la seguente relazione:

Densità = peso/volume

Se riorganizzi questa formula in base alle altre due quantità, risultano le seguenti relazioni:

Volume = peso / densità
Peso = densità x volume

esempio

Il peso di una miscela 0/32 è di 1 tonnellata. Il volume specificato è 0,61 m³. Quindi i seguenti risultati per la densità:

Densità = 1 tonnellata / 0,61 m³ = 1.000 kg / 0,61 m³ = 1639 kg / m³

A seconda delle specifiche di lavoro, è necessario conoscere il volume o il peso per la costruzione pianificata.

Suggerimenti per i lettori che vanno di fretta:

  • la granulometria determina le proprietà
  • Il materiale da costruzione può essere permeabile o impermeabile all’acqua
  • Zero calcestruzzo è impermeabile all’acqua
  • Prezzi per volume o per peso
  • Densità = peso per volume
  • Applicare materiale da costruzione sulla superficie
    • Distribuire il più uniformemente possibile
    • lavorare con compattatori a piastre
    • Comprimi materiale da costruzione