Lay Paving – Percorso Del Giardino Fai-Da-Te Fatto Di Pietre Per Lastricati

Lay Paving – Percorso Del Giardino Fai-Da-Te Fatto Di Pietre Per Lastricati

Un pratico vialetto da giardino con un bell’aspetto. Un sentiero lastricato in giardino non solo fa una buona impressione. Soprattutto, permette di attraversare il giardino con qualsiasi tempo. Le scarpe rimangono sempre pulite e lo sporco non viene portato in casa. La creazione di un percorso da giardino fai-da-te è un progetto che dovrebbe essere programmato per un sabato. Dopodiché, però, è pronto per decenni e sfida tutte le stagioni, vento e intemperie. Leggi tutto ciò che devi sapere sulla creazione di un sentiero da giardino in questo testo.

Tipi di percorsi del giardino

Esistono fondamentalmente due tipi di percorsi da giardino:

  • Percorsi da giardino in ghiaia
  • Viali pavimentati del giardino

I percorsi del giardino riempiti  possono essere realizzati molto rapidamente ed economicamente. Sono semplicemente costituiti da uno spesso strato di ghiaia o pacciame di corteccia. Questa tipologia ha il vantaggio di non compattare il terreno e di poter essere rimossa completamente in modo semplice e veloce. Tuttavia, non sono molto attraenti alla vista e non sono nemmeno durevoli. I percorsi del giardino pieni sono costantemente ricoperti di vegetazione. Possono essere curati solo con un meticoloso lavoro manuale.

I vialetti pavimentati del giardino , d’altra parte, non sono solo eleganti e fanno un’impressione professionale. Sono anche molto resistenti e di solito non hanno bisogno di essere rinnovati.

Viali pavimentati del giardino

Ci sono quattro tipi di pietre per lastricati tra cui scegliere:

  • pavimentazione in pietra naturale
  • pavimentazione in mattoni
  • pavimentazione in blocchi di cemento
  • Pavimentazione in blocchi di cemento con cassaforma locale

Realizzare un  percorso da giardino fai -da-te  è identico ai primi tre tipi di pavimentazione. La produzione della pavimentazione in blocchi di cemento con cassaforma in opera richiede un po’ più di tempo. Ma sono visivamente molto interessanti e particolarmente facili da costruire.

costruzione

Realizzazione di vialetti pavimentati per giardini

Un sentiero lastricato è un progetto di costruzione come un altro.

Il percorso è composto da:

  • Sottostruttura con drenaggio e isolamento
  • strato di fondazione
  • strato di sabbia
  • Strato superiore di pietre per lastricati
  • supporto laterale

La  sottostruttura  mantiene la fondazione al riparo dal gelo e asciutta. L’isolamento serve a prevenire la formazione di lenticchie d’acqua sotto il sentiero. L’acqua piovana viene drenata lateralmente attraverso la struttura porosa dello strato di fondazione. La  fondazione , costituita da ghiaia antigelo o pietrisco, porta gli strati superiori, costituiti da uno strato di sabbia e da uno strato superiore. Lo strato di  sabbia  crea una coltre uniforme, alquanto flessibile. Le  pietre del selciato  sono posate proprio su di esso.

Istruzioni Percorso giardino fai da te

Vialetto del giardino in pietra per lastricati – passo dopo passo

Un sentiero del giardino è un  progetto di costruzione  come un altro. Un’attenta  pianificazione  e implementazione è necessaria per ottenere un risultato duraturo, bello ed efficiente. Leggi qui passo dopo passo come il tuo vialetto in giardino fatto di pietre per lastricati può essere un successo.

Devi posare la pavimentazione nel tuo giardino:

  • 0,3 m³ di ghiaia per metro di vialetto
  • 0,1 m³ di sabbia per metro di vialetto
  • ciottoli
  • pellicola di gesso
  • carriola
  • vanga piatta
  • Pala o mini escavatore
  • scopa
  • ca. 1 secchio di sabbia di quarzo per 2 metri di percorso
  • Listelli del tetto, spago e vernice per terra

1. La pianificazione

Pianifica attentamente il  percorso  e  la larghezza  del tuo sentiero del giardino. Pensa anche ai collegamenti per le filiali che potresti voler realizzare in seguito. Lo spazio in un giardino è sempre limitato. Non costruire quindi una “autostrada” – ma un percorso che sia bello e funzionale, ma comunque il più  stretto  possibile.

Un vialetto in giardino è particolarmente attraente quando è  curvo . Se le dimensioni del tuo giardino consentono una tale progressione, provalo. Scatta una foto del tuo giardino e disegna diverse sfumature fino a trovare il profilo più bello e pratico.

Per la larghezza, puoi utilizzare le seguenti linee guida come guida:

  • Dalla strada all’ingresso della casa:  1,20 – 1,50 metri
  • Percorso per terrazza o casetta da giardino:  0,8 metri
  • Percorso per compostaggio o aiuola:  0,4 metri

Il  percorso per la strada  è quello più utilizzato. Inoltre, viene utilizzato per trasportare tutti i mobili che devono essere portati in casa. Pertanto, questo percorso dovrebbe essere ampio e dritto. Un  percorso verso il patio  o la casetta da giardino dovrebbe essere abbastanza largo da permettere a due persone di camminare fianco a fianco. Il  percorso verso il cumulo di compost , verso l’aiuola o altri luoghi meno frequentati del giardino può quindi essere scelto molto stretto.

Un’altra misura è la  distanza da siepi , muri, boschetti o recinzioni di confine. Con ca. 30 cm hai abbastanza libertà di movimento per poter superare comodamente il sentiero.

2. Il tabellone della pastella

La progettazione è completa, ora è il momento di costruire. A tale scopo, lungo il percorso previsto, verrà costruita una bacheca di battitore. Inizia con una pagina prima. Quindi misurare la larghezza e posizionare i montanti uno di fronte all’altro. Il  tabellone  segna l’esatto corso del percorso. Inoltre, l’altezza del cordoncino determina il bordo superiore del cerotto. Il cavo può essere impostato un po’ più in alto. Tuttavia, dovrebbe essere sempre diritto o correre parallelo al profilo del terreno. Lungo il cavo, il gradiente viene spruzzato con vernice di terra.

3. Scavo

Per prima cosa, il  tappeto erboso  viene rimosso. Per fare ciò, lungo la larghezza del percorso vengono rimossi più circa 20 cm di larghezza.  Per fornire la necessaria protezione antigelo è necessaria una profondità di scavo di  50 cm . Il gelo può distruggere rapidamente un sentiero del giardino, e quindi la laboriosa posa della pavimentazione è stata completamente vana. Puoi evitarlo osservando le  profondità minime  durante lo scavo. A seconda della lunghezza del sentiero del giardino, qui può essere utile un mini escavatore.

4. Livellare la fossa

Si consiglia ora di livellare lo scavo con un  tamper  . Questo rende il pavimento solido e stabile.

5. Sventare

La pellicola antigelo  è ora stesa. La sovrapposizione delle singole strisce dovrebbe essere di almeno 30 cm, idealmente 50 cm.

6. Imposta il limite

Le pietre per lastricati necessitano  di un supporto laterale  per evitare che scivolino nel tempo. Il commercio offre cerchi bassi o pietre a L per questo. Vengono posizionati prima della posa del letto di ghiaia. Tuttavia, ci sono anche limitazioni sotto forma di  staffe di plastica . Questi vengono impostati solo dopo la posa dei letti di ghiaia e sabbia. Questo rende la posa del cerotto molto più semplice.

7. Disporre il letto di ghiaia

 Come massa di fondazione viene utilizzata ghiaia antigelo sfusa e priva di leganti o  pietrisco . Il cemento non è adatto perché sarebbe molto difficile da smontare. Se i piani per la proprietà cambiano, la ghiaia può essere semplicemente dragata via di nuovo. Uno  spessore di  10 cm  è minimo, circa  30 cm  è  ottimale . Il letto di ghiaia viene distribuito uniformemente e quindi compattato con un costipatore o una  piastra vibrante.

Una pendenza  di ca.   dovrebbe essere creato lungo il percorso in modo che l’acqua piovana possa defluire. Puoi usare la scheda della pastella come guida per questo. Una pendenza di 2° significa una  caduta  nel profilo del suolo di 2 metri per 100 metri – o 2 cm per metro di sentiero del giardino. Se vuoi lavorare con staffe di plastica per il supporto laterale, l’ultimo passaggio nella fondazione è quello di portare gli elementi.

8. Stendere il letto di sabbia

Sopra il letto di ghiaia c’è un  letto  di sabbia di circa  10 cm  di spessore. Conferisce al corso di base una finitura dritta e pulita e lo rende pronto per ricevere le finitrici.

9. Posare pietre

Le pietre vengono posate  a secco da un  capo all’altro. Durante la posa fare attenzione a  non  formare giunti trasversali. L’acqua che penetra e le vibrazioni del camminare facilitano l’allentamento delle pietre. Assicurati che lo strato superiore sia assolutamente a livello. Le pietre per lastricati possono essere leggermente abbassate con un  martello di gomma. Qui devi essere molto corretto durante la posa della pavimentazione, altrimenti creerai pericoli di inciampo.

10. Carteggiare

Gli spazi tra le pietre del selciato sono riempiti con  sabbia fine di quarzo. Per prima cosa, la sabbia viene distribuita e poi spazzata nelle articolazioni. Se è prevista pioggia, dovresti lasciare la sabbia sul sentiero di ciottoli del giardino per alcuni giorni. La  pioggia  assicura quindi che la sabbia di quarzo venga lavata nel percorso del tuo giardino fai-da-te. La sabbia di quarzo in eccesso viene quindi spazzata via. Puoi anche lavare la sabbia con un   tubo da giardino .

Puoi sempre controllare il nostro sito Web per ulteriori contenuti: blog

mantenere il sentiero del giardino

Un sentiero lastricato si altera nel tempo. Polvere  e  muschio  si depositarono su di esso. Questi possono essere rimossi molto facilmente con  un’idropulitrice. Tuttavia, il riempimento di sabbia viene solitamente lavato via dalle fughe. Se vuoi pulire a fondo il tuo percorso lastricato, calcola nuovamente la successiva  carteggiatura  .