Miscelazione Della Malta Cementizia: Istruzioni E Tempo Di Asciugatura

Miscelazione Della Malta Cementizia: Istruzioni E Tempo Di Asciugatura

La malta cementizia viene utilizzata per una varietà di applicazioni in casa e in giardino e può essere miscelata da soli con poco sforzo. Due punti sono particolarmente importanti per un’efficace malta cementizia: il rapporto di miscelazione e il tempo di asciugatura. Sono necessarie solo poche sostanze per la miscelazione, il che le rende ancora più facili da usare. Questa guida ti spiegherà come miscelare correttamente la malta cementizia.

Se hai intenzione di utilizzare la malta cementizia per i tuoi lavori sulla tua proprietà, ci sono alcuni punti da tenere a mente. Grazie alle sue proprietà, la malta cementizia è adatta per un gran numero di luoghi sottoposti a  forti sollecitazioni . Per questo motivo il rapporto di miscelazione deve essere corretto affinché la malta tenga. Durante la miscelazione, la quantità richiesta dipende dagli utensili utilizzati. Quindi sicuramente non hai bisogno di una betoniera per piccole quantità. Tuttavia, non è solo la miscelazione stessa che è decisiva per l’efficacia della malta. È necessario rispettare i   tempi di asciugatura prima di poter caricare la malta. Tutte queste informazioni sono disponibili qui.

Puoi controllare più contenuti nella nostra categoria “outdoor”

Miscela di malta cementizia

rapporto di miscelazione

Per poter miscelare senza problemi la malta cementizia, il corretto  rapporto di miscelazione è  della massima importanza. La miscela può soddisfare i requisiti dell’area di applicazione solo se viene rispettata. Per mescolare la malta cementizia, si è dimostrato il seguente rapporto di miscelazione:

  • 4 parti di sabbia (es. sabbia per pareti)
  • 1 parte di cemento
Malta cementizia

Avrai anche bisogno di un po’ d’acqua. Nella maggior parte dei casi, metà parte dell’acqua è sufficiente per l’intera miscela. Poiché la quantità di malta richiesta non può essere determinata in anticipo, dovresti sempre avere abbastanza sabbia e cemento a disposizione. È anche possibile utilizzare 6 parti di sabbia per impastare la malta cementizia. Questo rapporto di miscelazione è adatto se si ha la sensazione che 4 parti di sabbia non conferiscano alla malta la capacità portante necessaria.

Suggerimento: se si desidera evitare di dover mescolare la malta secondo il rapporto di miscelazione indicato, è possibile utilizzare in alternativa la malta secca. Tutto quello che devi fare è aggiungere acqua a questo secondo le istruzioni del produttore per ottenere una malta per progetti più piccoli.

Utili

Oltre al cemento e alla sabbia, che puoi facilmente ordinare online a prezzi molto convenienti, avrai bisogno di altri utensili per la miscelazione. Il seguente elenco fornisce una panoramica degli utensili necessari quando si desidera miscelare la malta cementizia:

  • Vaschette di miscelazione in plastica o metallo
  • Cazzuola
  • Impastatrice di mortaio
  • 2 x pale

Se si devono impastare quantità maggiori, si consiglia l’uso di un telone o di una betoniera. Un telone rende un po’ più facile mescolare grandi quantità, mentre la betoniera fa tutto il lavoro per te. Sono necessari due misurini per evitare di contaminare ciascuno degli ingredienti. Usi pale separate per sabbia e cemento. Una volta che hai tutti gli utensili a portata di mano, è il momento di mescolare la malta cementizia.

Suggerimento: puoi prendere in prestito betoniere e agitatori per malta da negozi di ferramenta o aziende specializzate. Paghi circa 20 euro al giorno per entrambi i dispositivi.

Manuale

1. La quantità di malta cementizia necessaria è importante per gli utensili utilizzati. Scegli un secchio per quantità minori o un telone o la betoniera per quantità maggiori. Il telone viene semplicemente appoggiato a terra e fissato agli angoli con pesi o pietre. Ciò facilita la miscelazione della malta cementizia.

2. Ora è il momento di mescolare. Assicurati che il secchio, il telone o la betoniera siano puliti e non contengano sostanze estranee. Questi possono danneggiare le proprietà della malta. Metti la sabbia e il cemento in modo da poterlo versare facilmente. Se stai usando un secchio o una betoniera per mescolare, aggiungi la sabbia e il cemento nel contenitore nelle proporzioni corrette. Mescolare bene con la spatola. Per il telone, versare gli ingredienti al centro, mescolare e formare una fontana per l’acqua. Gli additivi come i pigmenti colorati (max. 5 percento) devono essere aggiunti a secco.

3. Ora l’acqua segue. Aggiungere un po’ d’acqua uno alla volta. Puoi piegarlo un po’ con la cazzuola. Nella variante con il telo, versare lentamente l’acqua nella cavità formata.

4. Per mescolare la malta cementizia con l’acqua, utilizzare l’agitatore per malta nel secchio. Mettilo nel secchio e accendi il dispositivo. Non appena si è formata una massa omogenea, la malta può essere utilizzata immediatamente. Se si utilizza una betoniera, non è necessario utilizzare la betoniera.

5. Puoi anche impastare a mano la malta, necessaria per il telone. Per fare questo, prendi una pala o una cazzuola e mescola il composto fino a renderlo utilizzabile. Questo metodo è adatto anche per la miscelazione in un secchio. Non lasciare riposare la malta così a lungo o si asciugherà.

Consiglio: Mescolare piccole quantità, perché la malta si lega rapidamente e non può essere liquefatta in seguito. Per questo motivo è bene consumare sempre un po’ di malta prima di aggiungerne altra.

Panoramica del tempo di asciugatura

Il corretto tempo di asciugatura garantisce un buon fissaggio della malta. In caso contrario si avranno crepe e altri problemi che influiranno negativamente  sull’efficacia della malta . Un’intera parete può diventare instabile se non viene rispettato il tempo di asciugatura.

In media, dovresti aspettarti circa cinque ore di tempo di asciugatura per ogni pollice dello strato di malta. Poiché la malta cementizia viene solitamente applicata in uno spessore compreso tra 10 e 15 millimetri, è necessario attendere otto ore per l’asciugatura. La malta cementizia può quindi essere ulteriormente lavorata, ma non ancora completamente caricata. Non è ancora completamente guarito. Il tempo di indurimento della malta cementizia è  di 24-48 ore , a seconda dello spessore dello strato. Può essere significativamente esteso dai seguenti effetti:

  • Umidità oltre il 60 percento
  • Temperatura esterna inferiore a 15 ° C o superiore a 25 ° C
  • applicato troppo spesso

Assicurati di rispettare il tempo di polimerizzazione e il tempo di asciugatura. Questo è l’unico modo per garantire che la malta tenga e non ceda sotto carico. Non utilizzare un’asciugatrice o dispositivi simili. Se la malta cementizia si asciuga troppo rapidamente dopo la miscelazione, si lacera e non può essere utilizzata.