Rinnovare Il Pavimento Del Seminterrato – Dipingere Correttamente Il Pavimento In Cemento

Rinnovare Il Pavimento Del Seminterrato – Dipingere Correttamente Il Pavimento In Cemento

Ristrutturare i piani interrati non è cosa facile. Quando si dipingono pavimenti in cemento moderni, ci sono alcune cose da considerare. Poiché negli scantinati è possibile un livello più elevato di polvere, la verniciatura regolare può ridurlo notevolmente. Anche l’aspetto di un pavimento in cemento verniciato in modo pulito può sembrare notevolmente migliore e più curato.

Ristrutturare o verniciare i pavimenti degli scantinati non è sempre una cosa facile. I vecchi piani interrati possono essere costituiti da materiali diversi. Le vecchie cantine sono spesso costruite secondo un sistema di regolazione dell’umidità che include finestre, porte e piani interrati. Questi pavimenti non devono essere semplicemente verniciati con vernici impermeabili all’acqua o all’aria, altrimenti viene messa a rischio la circolazione dell’aria con la compensazione dell’umidità.

Non è raro che queste vecchie cantine abbiano un’umidità intorno al 70-80 percento. I vecchi piani interrati devono essere rifatti quando si ristruttura da zero. In caso contrario, sussiste il rischio di accumulo di umidità con le conseguenze della formazione di muffe. Non di rado la muffa è il grosso problema nei vecchi scantinati che sono stati ristrutturati in modo errato.

Puoi controllare più contenuti nella nostra categoria “outdoor”

A partire dagli anni ’90 circa del secolo scorso, nei nuovi edifici sono stati realizzati piani cantinati con cosiddetta barriera al vapore. I moderni pavimenti in cemento nelle cantine più giovani sono facili da dipingere. Ma ci sono anche alcune cose importanti da considerare, come le normative speciali per la verniciatura dei locali caldaie, l’uso dei materiali e dei colori giusti e molto altro. Poiché nelle cantine con pavimenti in cemento è spesso possibile una quantità molto elevata di polvere, può essere molto utile dipingere il pavimento in cemento nonostante lo sforzo leggermente maggiore. L’aspetto può anche essere notevolmente migliorato con una mano di vernice fresca e pulita.

Suggerimento: se vuoi ristrutturare un vecchio pavimento di una cantina, posa le piastrelle. Questo ti dà un pavimento bello, pulito e resistente che mantiene la sua capacità di circolare attraverso le giunture senza essere completamente sigillato. Vari materiali sfusi adatti a questi pavimenti possono anche essere moderni, belli e resistenti per i vecchi piani interrati. 

Materiale e preparazione

Il colore giusto per dipingere i pavimenti in cemento

Per la verniciatura, hai bisogno di cemento o vernice per pavimenti che può essere diluita con acqua. Non è raro che i piani interrati siano esposti a carichi elevati. Questa vernice resistente all’abrasione garantisce pavimenti resistenti e di facile manutenzione in cemento o altri materiali minerali. Questo colore è anche resistente a un’ampia varietà di sostanze chimiche. Oltre ai piani interrati, può essere utilizzato, ad esempio, anche in capannoni, officine, magazzini e locali simili dotati di pavimenti in cemento. Nei locali caldaia può essere utilizzata solo vernice resistente all’olio, che deve essere applicata in tre strati.

Avrai bisogno di questi materiali e strumenti:

  • un cemento diluibile all’acqua e vernice per pavimenti,
  • possibilmente un primer profondo, adesivo o barriera,
  • un rotolo di pelle di agnello grande e un rotolo di pelle di agnello piccolo,
  • spazzole varie, come una spazzola per radiatori,
  • un’asta di prolunga per i rulli di verniciatura, ad es. asta telescopica,
  • un secchio, una scopa, un aspirapolvere,
  • possibilmente una smerigliatrice, trapano e frusta per mescolare la vernice
  • Film o carta per mascheratura per copertura, nastro adesivo per mascherare zoccoli e listelli.

La preparazione del pavimento prima della prima mano

Il pavimento del seminterrato deve essere pulito accuratamente prima della prima mano. Lo sporco grossolano può essere rimosso con un aspirapolvere o una scopa. Quindi lo sporco più pesante deve essere rimosso con acqua. Se necessario, l’intero pavimento può essere pulito con acqua. È importante che il pavimento sia privo di sporco, polvere e grasso e che sia completamente asciutto prima della prima mano. Solo allora è possibile applicare la vernice. Se per la pulizia viene utilizzato un detergente, il pavimento deve essere pulito con acqua pulita per rimuovere completamente eventuali residui di detergente. Potrebbe essere necessario carteggiare e raddrizzare le superfici del pavimento molto irregolari prima della prima mano. Anche polvere e sporco devono essere rimossi con molta attenzione da questi pavimenti dopo la levigatura.

Il primer del piano seminterrato

I pavimenti del seminterrato che devono essere verniciati per la prima volta con una vernice per pavimenti richiedono prima un primer. Il primer profondo è un colore che nella maggior parte dei casi è a base di resina alchidica o acrilica. Questo primer profondo bilancia l’assorbimento del pavimento e garantisce una migliore adesione della pittura cementizia al sottofondo. Ciò significa anche che è necessaria meno vernice cementizia per una copertura adeguata. Il primer profondo deve essere applicato al pavimento del seminterrato in strisce uniformi e senza fessure. Un primer adesivo può essere sufficiente per supporti meno assorbenti.

I pavimenti che sono regolarmente esposti ad alti livelli di umidità, come le lavanderie o simili, dovrebbero essere provvisti di un primer barriera. Questo primer barriera impedisce all’acqua di penetrare nel pavimento. Il primer impiega dalle 12 alle 48 ore circa per asciugarsi. Puoi applicare la prima mano di vernice al pavimento del seminterrato solo quando il primer si è completamente asciugato.

Suggerimento: nel tuo garage usa solo primer e vernici appositamente progettati per questi pavimenti. I plastificanti sono contenuti nei pneumatici di gomma di auto e biciclette. Questi potrebbero influenzare la vernice sul pavimento e dissolvere la vernice. La vernice speciale per garage è disponibile nei negozi.

Dipingi il pavimento del seminterrato

Per una lunga durata e una buona copertura, i pavimenti del seminterrato devono essere verniciati almeno due volte con vernice cementizia o vernice per pavimenti.

Suggerimento: per i pavimenti dei locali caldaie sono previsti tre strati di vernice. Dovrebbero essere dipinti in due diverse tonalità, ad esempio grigio-blu-grigio o qualcosa di simile. Cantine o locali caldaie devono essere tinteggiati secondo le norme antincendio. I tre strati della vernice resistente all’olio dovrebbero, ad esempio, essere facilmente riconoscibili dalla finitura della vernice sulla parete per l’ispezione da parte di un esperto.

La giusta verniciatura dei pavimenti interrati in cemento

Per prima cosa, dipingi i bordi e gli angoli della superficie con un pennello o un piccolo rullo di pelle di agnello. Anche le strisce e gli zoccoli dovrebbero essere dipinti per primi. Quindi puoi dipingere l’intera area con il rullo grande in strisce adiacenti. Il lavoro dovrebbe essere fatto in una volta sola, altrimenti i depositi di colore potrebbero rimanere visibili.

Per la prima mano di vernice cementizia, puoi diluirla con il 10% di acqua. Mescolare la vernice in modo uniforme con una frusta per il trapano. Se sono presenti mani di pittura più vecchie, potrebbe essere necessario applicare una mano intermedia al pavimento. La mano intermedia e la mano finale devono essere eseguite con cemento non diluito o pittura per pavimenti. Puoi semplificare la mano intermedia semplicemente lasciando scorrere un po’ di vernice sul pavimento e distribuendola uniformemente con il rullo fissato ad un’asta telescopica. Tuttavia, dovresti dipingere di nuovo l’ultima mano di vernice a strisce complete. Non dipingere ogni passaggio fino a quando la vernice precedente non si è completamente asciugata. 

Scelta del colore

Puoi entrare nel tuo pavimento della cantina appena dipinto solo dopo che è completamente asciutto. La vernice del pavimento del seminterrato si asciuga rapidamente. Dovrebbe essere facile da calpestare dopo un tempo di asciugatura di 24 ore. Puoi ottenere la vernice per il pavimento del seminterrato nei negozi di ferramenta o nei negozi specializzati, a seconda del produttore, in diverse tonalità, come bianco-grigio, argento, grigio, beige e beige-grigio e altri. È anche possibile distinguere tra satinato, satinato lucido, satinato lucido o lucido.

La vernice per pavimenti del seminterrato è solitamente disponibile in secchi di vernice con un volume di 5 litri o più. A seconda del produttore, le aree che possono essere verniciate con questa quantità di vernice variano. E’ di circa 8 mq con una sola mano di vernice. Le qualità e i prezzi per il colore del pavimento seminterrato possono variare anche a seconda del produttore. La vernice economica per il pavimento del seminterrato è disponibile a partire da circa 5 euro al litro. La vernice per pavimenti del garage è disponibile anche in barattoli di vernice con una capacità di 2,5 litri ed è spesso molto più costosa rispetto al cemento convenzionale o alla vernice per pavimenti. Il confronto dei prezzi con diversi fornitori può rivelarsi molto utile.